Interventi di Potatura

Interventi di Potatura

La potatura è molto importante per prendersi cura dell’albero e conservarne lo stato di salute, al fine di mantenere il giardino in armonia con se stesso e con l’ambiente circostante.
Un solo intervento errato di potatura può compromettere la bellezza, la salute e la sicurezza dell’albero

I nostri giardinieri qualificati ed esperti conoscono le caratteristiche delle diverse specie di alberi e il loro habitus, per conservare il benessere della pianta senza deturparne la forma; inoltre, sono in grado di eseguire anche potature ad alto fusto, su piante/alberi il cui fusto superi i 35 metri di altezza, con attrezzatura all’avanguardia e che rispetta tutte le normative vigenti per la massima tutela dell’operatore.


I requisiti per una buona potatura

La potatura in particolare deve rispondere a requisiti di: 

  • sicurezza: intesa come stabilità dell’albero e come sicurezza anche per chi esegue la potatura, utilizzando quindi piattaforme aeree certificate e tutti i dispositivi di protezione quali cintura di sicurezza, guanti, pantaloni e giacca antitaglio, caschi; 
  • salute: intesa come rimozione di focolai di infezione e parassitari, e riequilibrio metabolico; 
  • bellezza: intesa come salvaguardia dell’habitus della specie favorendo la longevità dell’albero o della pianta.  

Tipologie di Alberi e potature

La potatura può essere eseguita su alberi ornamentali e alberi da frutto.

  • Gli alberi ornamentali, come aceri, pioppi, tigli, querce, ginkgo biloba, betulle, ulivi, cedri, pini, ippocedri, generalmente devono essere potati secondo una “potatura di formazione“. Ciò significa indirizzare l’albero nel giusto modo di crescere, utilizzando attrezzi appositi come motosega, forbici da potatura ad aria compressa o a batteria. La potatura di formazione è poi seguita da una rimonda “di mantenimento” eseguita generalmente ogni due anni nel caso degli alberi ornamentali.
  • Gli alberi da frutto, come peri, peschi, cachi, albicocchi, susini e ciliegi, sono da potare generalmente una volta l’anno. 

Quando eseguire la potatura?
Le potature non vanno mai fatte nei momenti di caldo: è sempre bene eseguirle a partire da inizio autunno, fino a quando la pianta riprende la sua fase vegetativa. 

Sei interessato a questo servizio?